Nuova Marcora: finanziamento agevolato per le società cooperative

29 Apr, 2021-

Nuova Marcora: finanziamento agevolato per le società cooperative

La “ Nuova Marcora”, lanciata dal Governo con il Decreto direttoriale del 31 marzo 2021, ha come scopo principale sostenere la  nascita,  lo sviluppo ed il consolidamento su tutto il territorio nazionale delle società cooperative che operano in tutti i settori produttivi.

La misura prevede la concessione  di finanziamenti agevolati le cui condizioni e modalità di erogazione sono diverse a seconda  della finalità dell’investimento:

  1. se richiesto  per la costituzione di una nuova società
  2. ovvero per finanziare esigenze di liquidità aziendale

I finanziamenti agevolati:

  • hanno una durata non inferiore a 3 anni e non superiore a 10 anni, comprensivi di un periodo di preammortamento massimo di 3 anni;
  • sono rimborsati secondo un piano di ammortamento a rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31maggio e il 30 novembre di ogni anno;
  • sono regolati a un tasso di interesse pari allo zero per cento;
  • nel caso vengano concessi a fronte di nuovi investimenti, possono coprire l’intero importo del programma di investimento;
  • sono concessi per un importo non superiore a 5 volte il valore della partecipazione già detenuta dalla società finanziaria nella società cooperativa beneficiaria, e in ogni caso per un importo complessivamente non superiore ad euro 2.000.000,00.

Ai fini dell’accesso alle agevolazioni, le società cooperative proponenti sono tenute a presentare alla Società finanziaria, CFI – Cooperazione Finanza Impresa Scpa, la seguente documentazione:

  • Modulo di domanda
  • Piano di attività
  • Modulo richiesta antimafia – nel caso in cui il valore del finanziamento agevolato richiesto sia pari o superiore a euro 150.000,00.

Possono presentare domanda di finanziamento agevolato ai sensi del DM 4 gennaio 2021 soltanto le società cooperative che, come previsto all’ art. 1, comma f) del decreto, siano già partecipate da CFI ovvero presentino contestualmente a CFI domanda di partecipazione ai sensi della L. 27 febbraio 1985 n. 49 (c.d. Legge Marcora).

Le domande potranno essere inviate a partire dal 23 aprile 2021, via mail al seguente indirizzo cfi@pec.it, sulla base della modulistica approvata e pubblicata e  disponibile al seguente link


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci