Formazione specializzata in aree chiave

23 Nov, 2023 alle 16:20 -

Formazione specializzata in aree chiave

DIGITAL-2023-SKILLS-05-SPECIAL-EDU è la call del programma Europa digitale che promuove l’avvio di programmi di formazione specializzata nell’area delle competenze digitali avanzate.

L’obiettivo è sostenere l’eccellenza negli istituti di istruzione superiore, rendendoli leader mondiali nella formazione degli specialisti digitali del futuro e aumentare la capacità dell’offerta formativa

Ciò dovrebbe portare allo sviluppo di ecosistemi educativi digitali dinamici in cui gli istituti di istruzione superiore e i partner innovativi dell’industria e della ricerca lavorano insieme per attrarre e trattenere i migliori talenti in tutto il mondo.

Le azioni finanziate nell’ambito di questo tema contribuiranno all’obiettivo di 20 milioni di specialisti ICT nell’UE entro il 2030, come stabilito nel programma politico del decennio digitale. Queste azioni contribuiranno inoltre a colmare il divario delle competenze digitali, poiché attualmente l’UE presenta un divario significativo e sistemico tra le esigenze del mercato e ciò che viene offerto in termini di competenze relative alle tecnologie digitali avanzate.

I vantaggi derivanti dalle principali scoperte nelle tecnologie digitali non possono concretizzarsi se non ci sono abbastanza persone per sviluppare, implementare e utilizzare tali tecnologie e le relative applicazioni. I dati emersi dal dialogo strutturato con gli Stati membri sull’istruzione e le competenze digitali mostrano che la maggioranza degli Stati membri ha espresso preoccupazione per la carenza di specialisti in TIC.

L’obiettivo principale del tema del presente invito è sostenere la progettazione e l’erogazione di programmi di istruzione superiore, quali corsi di laurea triennale e magistrale che conducono al conseguimento di una laurea (a livelli ISCED 6, 7 o equivalenti – di seguito programmi) e sviluppare le relative capacità di autonomia moduli permanenti (online, ibridi o di persona) che portano a una certificazione. Questi programmi e moduli devono essere progettati congiuntamente tra istituti di istruzione superiore e partner dell’industria e/o della ricerca nel consorzio.

Modalità di erogazione della formazione specializzata

La scelta del(i) tipo(i) di corso(i) e modulo(i) autonomo(i), nonché i curricula precisi e le modalità (es. corso di laurea triennale o magistrale; laurea unica o congiunta; programma accademico o professionale, ecc.) è lasciato al consorzio, a condizione che tutti risultino in una laurea (applicabile per i programmi) e certificazione (applicabile per i moduli autonomi) rilasciata dall’istituto/i di istruzione superiore. Per i programmi di formazione e i moduli autonomi, i consorzi sono fortemente incoraggiati a includere componenti orientate alla pratica (ad esempio acquisizione di esperienza pratica in un’azienda/organizzazione, visite a strutture industriali o organizzazioni di ricerca, ecc.).

Le proposte relative a questo argomento devono affrontare la progettazione e l’erogazione di almeno uno dei seguenti tipi di programmi:

Tipo 1

Programma/i per sviluppare competenze digitali avanzate in una o in una combinazione delle seguenti aree digitali chiave (questo elenco non è esaustivo, tuttavia le aree seguenti sono le aree chiave digitali altamente incoraggiate):

UN. Intelligenza artificiale                                  

B. Blockchain

C. Cloud e/o edge computing

d. Sicurezza informatica

e Data

f Realtà estesa

g Internet delle cose

h Microelettronica

i Fotonica

J Tecnnologie quantistiche

K Robotica

Tipo 2

Programma/i interdisciplinare/i, mirato all’acquisizione di competenze digitali avanzate in settori specifici. I settori da affrontare includono (l’elenco non è esaustivo):

Un agricoltura

B Energia

C Finanza

D Salute

E Legge

F Media e cultura

G Produzione

H Mobilità sostenibile e autonoma

I Spazio

Tipologia 3

Programma/i di conversione per studenti diplomati di un corso di laurea in ambiti non ICT per accedere a programmi di master specialistici nelle aree sopra elencate al punto 1.

Tutti i programmi dovrebbero anche affrontare i risultati dell’apprendimento legati alle sfide sociali odierne, ad esempio gli obiettivi di sviluppo sostenibile, e facilitare la comprensione e l’adozione dei principi etici per tecnologie affidabili.

Le proposte possono richiedere un contributo fino a 10 milioni di euro sotto forma di sovvenzione forfettaria, della durata massima di 4 anni, con un tasso di cofinanziamento del 50%.

I progetti di formazione specializzata proposti devono affrontare almeno l’obiettivo 1 e uno o più obiettivi 2-4:

1. Progettare e fornire programmi e moduli autonomi che forniscano agli studenti le competenze e le conoscenze digitali avanzate teoriche e pratiche necessarie per contribuire alla progettazione, all’implementazione e all’uso della generazione attuale e futura di tecnologie digitali e dotare gli utenti delle tecnologie digitali avanzate nei settori non TIC delle necessarie competenze digitali avanzate;

2. Attrarre personale docente e studenti qualificati;

3. Potenziamento degli istituti di istruzione superiore partecipanti con soluzioni, attrezzature e infrastrutture digitali, con particolare attenzione all’interoperabilità dei sistemi IT;

4. Stabilire partenariati strutturali e sostenibili tra i membri del consorzio.

Le proposte di progetto potranno essere presentate entro il 21 marzo 2024.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci