EuroHPC Academy

21 Nov, 2023 alle 19:33 -

EuroHPC Academy

EuroHPC Academy è l’accademia di formazione che copre il campo multidisciplinare dell’HPC ( calcolo ad alte prestazioni) , comprese aree correlate come le tecnologie emergenti (ad es . calcolo quantistico) e la sua dimensione trasversale.

L’Accademia dovrebbe contribuire in modo significativo allo sviluppo di programmi educativi coordinati sull’HPC.

La realizzazione dell’accademia avverrà tramite la call DIGITAL-EUROHPC-JU-2023-ACADEMY-02-01

L’azione garantirà la disponibilità di standard comuni di qualità e qualificazione nell’HPC, la compatibilità dei moduli di formazione e degli obiettivi di apprendimento, nonché l’adozione della standardizzazione della formazione e dell’istruzione nell’ecosistema HPC europeo.

Le attività di EuroHPC Academy

Le attività di EuroHPC Academy saranno incentrate su diversi pilastri d’azione che rappresentano componenti strategici chiave e lavorano insieme per raggiungere gli obiettivi dell’accademia virtuale.

Nello specifico si tratta di:

  • Quadro delle competenze e delle qualifiche (CQF)
  • Materiale didattico di riferimento per il CQF modulare
  • Schema di valutazione e certificazione
  • Infrastruttura tecnica

L’EuroHPC Academy supporterà gli enti di formazione nell’implementazione di istruzione, formazione, qualifiche e valutazioni sull’HPC. Fornirà materiale strutturato, esercizi e valutazioni collegati a uno schema di certificazione che incentiverà anche l’apprendimento individuale e indipendente.

Fondamentali per la più ampia adozione possibile dei servizi sono:

  • le attività di cooperazione con le parti interessate e le comunità pertinenti, tra cui, ma non solo, le entità ospitanti dei supercomputer EuroHPC;
  • le iniziative EuroHPC come la rete dei centri nazionali di competenza per l’HPC (EUROCC 2, CASTIEL 2), il programma europeo di Master per HPC (EUMaster4HPC) e la piattaforma europea delle competenze (HPC SPECTRA).

Poiché EuroHPC Academy eserciterà autorità sul curriculum modulare dell’HPC, sugli obiettivi di apprendimento e sugli standard di qualificazione, il consorzio stabilirà strette collaborazioni e cicli di feedback efficaci. In particolare, le collaborazioni con gli istituti di istruzione superiore sono di fondamentale importanza per garantire l’allineamento e la compatibilità del CQF modulare con il sistema europeo di trasferimento e accumulo dei crediti (ECTS). Il CQF dovrebbe consentire agli enti di formazione la massima libertà di attuazione in base ai requisiti dei loro gruppi target, garantendo al tempo stesso uno standard comune per la valutazione delle competenze e la certificazione delle qualifiche.

Misura del contributo concedibile

L’impresa comune ritiene che le proposte che richiedono un contributo da parte dell’UE fino a 6 milioni di EUR e una durata di 4 anni consentirebbero di affrontare adeguatamente questa sfida specifica. Ciò tuttavia non preclude la presentazione e la selezione della proposta.

Le proposte di progetto potranno essere inviate entro il 6 giugno 2024

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci