Consiglio Europeo finanzia Corsi di formazione.

18 Nov, 2020-

Consiglio Europeo finanzia Corsi di formazione.

Invito a presentare proposte lanciato nel quadro del Consiglio d’Europa “Youth for Democrazia ”programma 2020 – 2021.

Possono partecipare alla chiamata :

  • organizzazioni giovanili non governative e / o altre organizzazioni non organizzazioni governative; organizzazioni governative principalmente quelle su cui si concentrano diritti umani, gioventù e / o istruzione; i
  • istituzioni coinvolte nei diritti umani formazione scolastica;
  •  reti nazionali di attivisti per i diritti umani e / o educatori per i diritti umani

I corsi dovrebbero sviluppare nei discenti competenze (conoscenze, abilità, attitudini e valori) come leader giovanili, formatori, animatori giovanili, insegnanti e formatori di insegnanti. Essi dovrebbe anche contribuire ai processi e alle iniziative per l’EDC / HRE a livello nazionale avviate da organizzazioni giovanili o altre istituzioni educative.

Il Consiglio d’Europa fornisce tre tipi di sostegno per queste attività:

a) Sostegno finanziario sotto forma di sovvenzioni (dettagli di seguito).

b) Supporto istituzionale , sotto forma di lettere di raccomandazione a potenziali partner e finanziatori; rappresentanza ufficiale del Consiglio d’Europa; fornitura di materiale educativo, visibilità delle attività su siti Internet e documenti istituzionali; comunicazione con gli editori di traduzioni Compass e Compasito.

c) Supporto educativo , raccomandando o contattando uno o più formatori con pertinente

I fondi per ciascuna sovvenzione  pari ad un massimo di € 5000 dovrebbero in linea di principio essere distribuiti come segue:

– l’80% verrà pagato alla firma della convenzione di sovvenzione tra le due parti;

– il saldo verrà pagato in base alle spese effettive sostenute e dopo la presentazione ed accettazione da parte del Consiglio d’Europa della  relazione  finanziaria per l’attuazione della sovvenzione.

La sovvenzione  sarà assegnata  per supportare la progettazione, l’attuazione e valutazione di corsi di formazione nazionali o regionali  per formatori e / o moltiplicatori in ambito umano.

La progettazione elaborata nel contesto della presente chiamata dovrà:

  • Mirare a sviluppare le competenze (conoscenze, abilità, attitudini e valori) della chiave moltiplicatori nell’educazione ai diritti umani con i giovani come leader giovanili, formatori, operatori giovanili, insegnanti e formatori di insegnanti;
  • Prevedere un follow-up del corso da parte dei partecipanti, comprese ad esempio misure sostenere le reti nazionali di organizzazioni e formatori / moltiplicatori coinvolti educazione ai diritti umani con i giovani;
  • Prevedere un programma e una metodologia basati sugli approcci delineati in Compass (un’introduzione a Compass e ai suoi approcci; esperienza nell’uso del manuale e come adattarlo ai contesti dei partecipanti è considerato essenziale);
  • Fornire ai partecipanti copie di Compass nella loro lingua (e), dove si trova possibile;
  • Sostenere e sostenere l’EDC / HRE a livello nazionale sulla base del Consiglio d’Europa Carta sull’educazione alla cittadinanza democratica e l’educazione ai diritti umani;
  • Prevedere il collegamento e il rafforzamento di iniziative, progetti e programmi precedenti sull’educazione ai diritti umani con i giovani a livello nazionale.
  • Avere una durata minima di 4 giorni lavorativi consecutivi;
  • Coinvolgere almeno 18 e un massimo di 40 partecipanti / discenti

La chiamata è aperta fino al 15 dicembre. Il modulo di domanda, compilato e firmato, insieme al budget provvisorio, se del caso, ed eventuali altri documenti giustificativi, devono essere presentati in formato elettronico (Word e / o PDF)  al seguente indirizzo di posta elettronica: youth.HRE@coe.int. L’oggetto della mail deve essere formulato come segue:  NTCHRE / nome del paese / nome dell’organizzazione richiedente.


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci