Blockchain e strandardizzazione

7 Mar, 2022 alle 10:04 -

Blockchain e strandardizzazione

L’obiettivo della chiamata DIGITAL-2022-DEPLOY-02-BLOCKCHAIN-STANDARDIZZAZIONE – Blockchain è triplice: (i) contribuire all’attuazione del capitolo Blockchain del Piano a rotazione per la standardizzazione delle TIC, (ii) rafforzare il legame tra EBSI e blockchain/ Distributed Ledger Technologies (DLT) internazionali ed europei attività di standardizzazione e specificazione tecnica, (iii) rafforzare la partecipazione di start-up europee, PMI ed esperti indipendenti nello sviluppo di standard blockchain/DLT e specifiche tecniche.

Lo scopo è quello di:

  • supportare l’attuazione del Piano a rotazione per la standardizzazione delle TIC (in particolare il capitolo Blockchain) negli scenari di standardizzazione blockchain/DLT internazionali ed europei;
  • rafforzare il legame con EBSI e la European Blockchain Partnership (EBP)
  • sostenere la partecipazione di esperti di normazione europei, in particolare di start-up europee, PMI ed esperti indipendenti, ma anche di industria, ricerca, istruzione e organismi governativi, alle organizzazioni internazionali ed europee di sviluppo delle norme .

I compiti principali da svolgere sono:

  • Mappatura delle attività in corso di standardizzazione blockchain/DLT e specifica tecnica;
  • Istituzione di una struttura di coordinamento in collegamento con i pertinenti sviluppi in corso nei progetti di R&I finanziati dall’UE e a livello nazionale, in particolare con progetti che hanno identificato risultati di standardizzazione o con potenziali risultati, comprese anche altre azioni di coordinamento e supporto, e pertinenti partenariati europei;
  • Sostenere la partecipazione e la leadership (ad es. presidenza di comitati tecnici) di esperti europei nelle organizzazioni e attività (ad es. attraverso gruppi di lavoro, organi tecnici o comitati) individuate dalla mappatura. L’obiettivo dovrebbe essere quello di raggiungere la massa critica di esperti indipendenti europei, start up, PMI, nonché dell’industria, degli enti governativi, della ricerca e del mondo accademico per le attività di standardizzazione blockchain/DLT. Ciò potrebbe includere un sostegno specifico alle spese di viaggio e alloggio, nonché contratti di lavoro/servizi specifici per rafforzare questa partecipazione;
  • Rafforzare i valori, l’etica e le politiche europee, ad esempio per la sostenibilità (green deal), la sovranità tecnologica nella standardizzazione blockchain/DLT.
  • Promuovere i benefici della standardizzazione blockchain/DLT e il contributo di EBSI, in particolare per le PMI, l’industria, la ricerca, l’istruzione e gli enti governativi; ciò includerà azioni, compreso lo sviluppo di strumenti e materiali, per promuovere l’istruzione sulla standardizzazione blockchain/DLT.

I partecipanti devono concorrere in consorzio costituito da un mix di diverse parti interessate necessarie per contribuire alle attività di standardizzazione blockchain/DLT. Sono incoraggiati a presentare domanda autorità degli Stati membri (a livello diverso); Associazioni/fornitori di servizi pubblici e privati che lavorano con la standardizzazione blockchain/DLT; Organizzazioni che hanno esperienza nelle attività di standardizzazione blockchain/DLT; partecipanti ai programmi di ricerca e innovazione collaborativi europei, ovvero Horizon 2020 e Horizon Europe.

Dal punto di vista finanziario la chiamata è qualificata tra le Azioni di coordinamento e supporto con un tasso di finanziamento del 100%.

I termini di presentazione delle proposte decorrono dal 22 febbraio al 17 maggio 2022


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci