ASOC – 2023

21 Set, 2023 alle 18:16 -

ASOC – 2023

Progetto “A Scuola di OpenCoesione- ASOC per gli istituti scolastici che vogliono sviluppare le politiche di coesione.

La partecipazione è aperta alle scuole secondarie di primo e secondo grado di ogni indirizzo e di tutto il territorio nazionale, che dispongono di una dotazione tecnologica minima che consenta di utilizzare una connessione Internet in laboratorio o in classe, con possibilità di fruire in modalità frontale a materiali didattici tramite schermi interattivi, abilitare una video-conferenza, permettere agli studenti di lavorare online in gruppo anche attivando pagine social dedicate esclusivamente al lavoro di ricerca dei team partecipanti e ambienti collaborativi cloud.

Il percorso didattico può essere interamente fruito anche attraverso forme di didattica a distanza.

I team sono impegnati in un percorso didattico guidato dal/dalla docente referente, con l’eventuale collaborazione di un/una docente tutor o orientatore, di un/una docente di supporto e di un/una ulteriore docente di sostegno nel caso in cui nel gruppo classe fosse presente un/una alunno/a con disabilità, che prevede le seguenti attività distribuite nelle 4 lezioni in classe previste dal modello didattico: reperimento, analisi ed elaborazione di dati; verifica della modalità di spesa dei fondi pubblici attraverso l’apprendimento di tecniche avanzate di ricerca; utilizzo di strategie di comunicazione e storytelling; incontri e interviste con le istituzioni e i soggetti beneficiari dei finanziamenti oggetto della ricerca scelta; organizzazione di almeno un evento per il coinvolgimento della comunità.

L’obiettivo di ciascun team partecipante è realizzare una ricerca tematica per approfondire le caratteristiche socio-economiche, ambientali e/o culturali del proprio territorio a partire da uno o più interventi finanziati dalle politiche di coesione su un tema di interesse, verificando quindi come le politiche stesse intervengono per migliorare il contesto locale.

Indirizzi del progetto A Scuola di opencoesione per l’annualità 2023-2024

ASOC in lingua italiana

ASOC Scuole superiori: indirizzo del percorso didattico in lingua italiana rivolto alle scuole secondarie di secondo grado. I team che realizzano le ricerche più meritevoli hanno l’opportunità di partecipare a un evento finale di premiazione e concorrono all’assegnazione di premialità offerte dai partner di progetto: una visita presso la sede istituzionale del Senato della Repubblica a Roma, “ASOC Talk” con incontri online di dialogo e confronto con referenti istituzionali di alto profilo organizzati dal Dipartimento per le politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, “ASOC Play” che prevede la partecipazione a iniziative online o in presenza di formazione personalizzate realizzate grazie alla collaborazione di diversi enti e organizzazioni.

ASOC Scuole secondarie di primo grado: indirizzo del percorso didattico in lingua italiana rivolto alle scuole secondarie di primo grado. Il team più meritevole avrà l’opportunità di partecipare ad attività laboratoriali promosse dal Ministero dell’istruzione e del merito.

ASOC multilingue

ASOC in lingua inglese: indirizzo del percorso didattico in lingua inglese rivolto alle scuole secondarie di secondo grado. I team che scelgono di svolgere ASOC in lingua inglese devono obbligatoriamente scegliere di monitorare un progetto finanziato da risorse europee. Il team più meritevole avrà la possibilità di vincere il Premio Europa, ovvero un viaggio di istruzione di due giorni a Bruxelles presso le istituzioni europee offerto dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Per la presentazione delle domande di partecipazione al progetto “A Scuola di OpenCoesione” per l’Anno Scolastico 2023-2024 è necessario registrarsi sul sito www.ascuoladiopencoesione.it e inviare la propria candidatura utilizzando l’apposito form online disponibile sempre sul sito web di ASOC.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 18.00 di venerdì 27 ottobre 2023, corredate dalla lettera di autorizzazione del Dirigente Scolastico, a pena di esclusione.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci