Affrontare gli interventi edilizi per i quartieri vulnerabili

5 Ago, 2021-

Affrontare gli interventi edilizi per i quartieri vulnerabili

 La call LIFE-2021-CET-ENERPOV del sottoprogramma LIFE Transizione all’energia pulita (LIFE-2021-CET) mira ad alleviare la povertà energetica affrontando la scarsa efficienza energetica delle abitazioni, come un fattore di rischio chiave che causa la povertà energetica.

In conformità con il pacchetto Energia pulita per tutti gli europei, gli Stati membri, attraverso i loro piani nazionali per l’energia e il clima e le strategie di rinnovamento a lungo termine (LTRS), devono identificare le abitazioni delle persone a rischio di povertà energetica e sviluppare strategie efficaci per rinnovarle come questione di priorità.

Le azioni proposte dovrebbero facilitare l’adozione da parte del mercato di approcci di ristrutturazione per l’implementazione su larga scala di interventi edilizi per distretti vulnerabili, gruppi di edifici anche gestiti in comune da associazioni di proprietari di alloggi/casa in linea con l’ondata di rinnovamento e la raccomandazione della Commissione sulla povertà energetica.

Gli approcci possono coinvolgere meccanismi pubblici tradizionali e/o modelli alternativi con finanziamento misto e possono concentrarsi sul settore privato in affitto, sull’edilizia popolare, sugli edifici multifamiliari o sull’abitazione di proprietà. Per massimizzare il risparmio energetico, il comportamento degli occupanti e il consenso dei residenti dovrebbero essere presi in considerazione sin dalle prime fasi del processo e tutte le azioni dovrebbero essere accompagnate da misure di accompagnamento per adattare il comportamento di consumo energetico dei residenti dopo l’intervento, ad esempio attraverso campagne di coinvolgimento della comunità, consulenza, o allenamenti

Gli approcci dovrebbero essere uno o una combinazione dei seguenti e potrebbero includere anche soluzioni di energia rinnovabile, ove appropriato:

  • Implementare soluzioni olistiche e industrializzate di ristrutturazione profonda , inclusi anche approcci basati su moduli prefabbricati, ove appropriato
  • Sviluppare e implementare roadmap di misure di efficienza energetica che possono essere condotte passo dopo passo, a cominciare da quelli con il periodo di ammortamento più breve per fungere da ulteriore incentivo (es. iniziando con la sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento, o isolando l’involucro, ecc.). Le tabelle di marcia possono essere preparate, ad esempio, dalle autorità locali o dagli attori sociali/sociali e dovrebbero prevedere una comunicazione e un impegno regolari con tutte le parti interessate. Misure a basso costo che possono essere applicate rapidamente possono anche costituire una piccola parte complementare di tali tabelle di marcia (ad es. protezione dalle correnti d’aria, introduzione di elementi ombreggianti, pellicole riflettenti per radiatori). Queste tabelle di marcia dovrebbero prevenire gli effetti di blocco e possono essere basate, ad esempio, sulle raccomandazioni di ristrutturazione incluse negli attestati di prestazione energetica. Come minimo, le azioni dovrebbero mettere in atto il quadro per l’attuazione prima della fine dell’azione proposta,
  • Sviluppare e implementare roadmap di misure di efficienza energetica che possono essere condotte passo dopo passo per le organizzazioni di edilizia sociale per affrontare le esigenze specifiche del proprio patrimonio edilizio e dei residenti. Questi dovrebbero comportare una comunicazione e un impegno regolari con tutte le parti interessate. Misure a basso costo che possono essere applicate rapidamente possono anche costituire una piccola parte complementare di tali tabelle di marcia (ad es. protezione dalle correnti d’aria, introduzione di elementi ombreggianti, pellicole riflettenti per radiatori). Come minimo, ci si aspetta che le azioni mettano in atto il quadro per l’attuazione prima della fine dell’azione proposta, compresa la garanzia di finanziamenti e impegno sufficienti di tutti gli attori interessati.

I termini di presentazione delle proposte di progetto scadono il 12 gennaio 2022.

Maggiori dettagli in merito alle condizioni di partecipazione , alla disponibilità di budget nonché alla possibilità di ricercare partner al seguente link


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci