Misura 2 – Avviso – Riconoscimento dei soggetti fornitori dei servizi di consulenza aziendale in agricoltura

18 Dic, 2020-

Misura 2 – Avviso – Riconoscimento dei soggetti fornitori dei servizi di consulenza aziendale in agricoltura

Avviso  per la realizzazione nel territorio della Regione Sicilia di un  Sistema di consulenza aziendale per il miglioramento del rendimento complessivo delle aziende costituito da tecnici consulenti provenienti da enti pubblici o privati (Organismi di Consulenza) che abbiano una o più sedi operative dislocate nel territorio siciliano al fine di offrire un servizio di consulenza aziendale alle imprese.

Possono accedere al sistema di consulenza aziendale gli organismi riconosciuti ai sensi dell’art. 5 del D.M. del 3 febbraio 2016, che contemplino, tra le proprie finalità, le attività di consulenza nei settori agricolo, zootecnico e forestale e che dispongano di uno o più consulenti, dotati di adeguate qualifiche e regolarmente formati, ai sensi dell’art. 4 del suddetto decreto, in almeno uno degli ambiti di consulenza di cui all’allegato 1 del D.M. 3 febbraio 2016, che non siano in posizioni di incompatibilità secondo i principi di cui all’art. 3, comma 1 del decreto stesso.

 Possono accedere al sistema di consulenza, quali organismi privati di consulenza aziendale, le imprese costituite con atto pubblico, nelle altre forme (associative) consentite per l’esercizio dell’attività professionale.

I servizi di consulenza potranno essere erogati, a seconda della “Tipologia di consulenza” prescelta dall’O.C.
nel progetto di consulenza:

  • IN PRESENZA – presso l’azienda destinataria del servizio di consulenza o presso la sede operativa dell’O.C.
  • A DISTANZA – con l’uso di sistemi informatici e di supporto tecnologico (ICT, Precision livestock, videoconferenze, ecc), adeguati e testati per garantire, negli “ambiti di consulenza”, un concreto ed efficace “servizio di consulenza a distanza”.

I servizi di consulenza si distinguono per essere mirati a contingenti e specifici fabbisogni delle singole imprese/soggetti che vengono assistiti e, pertanto, devono essere prestati attraverso un sistema trasparente che implichi:
a) la stipula di un contratto di consulenza tra l’Organismo di consulenza e il soggetto fruitore del servizio;
b) la redazione di una scheda tecnica di dettaglio per la descrizione della consulenza per singola impresa/soggetto assistito;
c) la redazione di schede di monitoraggio delle attività svolte e dei risultati conseguiti per singola impresa/soggetto assistito;

Il sistema di consulenza, rivolto alle imprese agricole, zootecniche e forestali, deve operare, a livello regionale, in tutti gli ambiti di cui al D.M. del  03 febbraio 2016.

La domanda di riconoscimento, formulata utilizzando la modulistica allegata al presente avviso, va inviata via PEC
all’indirizzo dipartimento.agricoltura@certmail.regione.sicilia.it,
specificando all’oggetto “Bando per l’accreditamento dei soggetti fornitori dei servizi di consulenza aziendale in agricoltura. Domanda di riconoscimento”, unitamente alla documentazione indicata nel testo dell’avviso all’art. 11.

Per gli anni successivi e sino all’anno di validità della programmazione 2014/2020 il termine di presentazione di nuove istanze, decorrerà dal 01 gennaio al 12 febbraio 2021


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci