Concessione di contributi a sostegno delle emittenti radiofoniche private e locali

22 Lug, 2021-

Concessione di contributi a sostegno delle emittenti radiofoniche private e locali

La regione Sardegna ha pubblicato l’avviso che definisce le modalità di presentazione delle domande di accesso ai contributi per l’anno 2021.

Possono concorrere le emittenti radiofoniche private e locali e web radio, costituite in qualsiasi forma giuridica, costituite in qualsiasi forma giuridica, che operino nel territorio della Sardegna, nel quale realizzino almeno il 90 per cento del fatturato.

I contributi verranno erogati a parziale copertura delle spese sostenute per la produzione e messa in onda di programmi in lingua italiana sui temi della cultura (storia, archeologia, arte, spettacolo e cinema), della scuola e dello sport in Sardegna  trasmessi dal 1 gennaio al 31 dicembre del 2021 dalle emittenti  radiofoniche private e locali.

L’ammontare del contributo  sarà stabilito sulla base della disponibilità del capitolo di riferimento e delle richieste pervenute e ritenute ammissibili e comunque in misura non superiore al 60% delle spese ammissibili sostenute.

Per le radio web, tenuto conto del minore costo di gestione dell’emittente rispetto a quelle che trasmettono sulle frequenze è stabilito un contributo massimo di euro 10.000,00 e comunque non superiore al 60% delle spese ammissibili sostenute.

La domanda dovrà pervenire entro il 30 agosto 2021 esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (Pec) all’indirizzo:  pi.beniculturali@pec.regione.sardegna.it

Maggiori dettagli in relazione alla tipologia delle spese ed alle modalità di presentazione delle domande al seguente link


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci