Ammodernamento macchine agricole

30 Gen, 2024 alle 18:46 -

Ammodernamento macchine agricole

La regione Sardegna  eroga un contributo in conto capitale a fondo perduto per l’ammodernamento del parco macchine agricole e agevolazione degli investimenti nei sistemi di agricoltura di precisione per l’efficientamento della produzione agricola.

L’erogazione dell’incentivo sarà gestito da ARGEA Sardegna quale ente incaricato di ricevere, istruire, selezionare e controllare le domande di sostegno e pagamento presentate.

La Regione Sardegna ha, invece, il compito dare piena attuazione al bando relativo all’ammodernamento del parco macchine agricole, garantendone l’avvio tempestivo e la realizzazione operativa, per non incorrere in ritardi attuativi, e concluderla nella forma, nei modi e nei tempi indicati, nel rispetto delle scadenze europee.

I beneficiari dei finanziamenti sono le imprese agro-meccaniche e le micro, piccole medie imprese agricole e le loro cooperative e associazioni.

Investimenti necessari all’ammodernamento del parco macchine agricole

Si considerano finanziabili i seguenti investimenti:

a) Supporto all’investimento in macchine e attrezzature per l’agricoltura di precisione;

b) Sostituzione di veicoli fuoristrada per agricoltura e zootecnia;                     

c) Supporto all’investimento per l’innovazione dei sistemi di irrigazione e gestione delle acque;

d) Spese generali.

Misura del contributo utile all’ammodernamento dei macchinari agricoli

L’aliquota di contributo applicabile, è pari a:

a) il 65 % dell’importo dei costi di investimento ammissibili;

b) l’80 % dell’importo dei costi di investimento ammissibili nel caso di giovani agricoltori.

La spesa massima ammissibile riferita agli investimenti indicati al precedente articolo 9, è pari ad euro 35.000,00 per i punti a) e c), e a euro 70.000,00 per il punto b).

Per gli investimenti di cui ai punti a) e c), eventuali proposte progettuali di importo compreso tra euro 35.000,00 e 70.000,00 potranno essere comunque finanziate ed il contributo concedibile sarà calcolato sulla spesa ammissibile di euro 35.000,00.

Per gli investimenti di cui ai punti b), eventuali proposte progettuali di importo superiore a euro 70.000,00 potranno essere comunque finanziate ed il contributo concedibile sarà calcolato sulla spesa ammissibile di euro 70.000,00.

La domanda di sostegno deve essere compilata, sottoscritta ed inviata esclusivamente in modalità telematica, attraverso l’applicativo del Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN) sezione ARGEA dal 15.02.2024 al 31.03.2024. Sul portale SIAN deve essere caricata tutta la pertinente documentazione dematerializzata

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link


Potrebbe interessarti

Contattaci per informazioni

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento

Contattaci